Questo sito è dedicato allo sviluppo e alla pratica della scrittura creativa in tutte le sue forme e comprende l’analisi critica di vari mezzi espressivi, dalla narrativa alla musica, dal cinema al teatro, passando per altre forme che fin troppo spesso sono considerate minori: la televisione e il fumetto.

scrittura   /   Un concorso letterario per over 65 (per residenti nel Lazio)

(giovedì, 28 febbraio 2013)

Questo concorso è destinato a chi ha più di 65 anni e risiede nella regione Lazio. Non è un concorso con premi in denaro, promesse di pubblicazione o altre facili trappole. E’ dunque un concorso trasparente e onesto, perché non richiede nessuna quota di partecipazione. La sua funzione, a mio avviso estremamente meritoria, è quella di recuperare il valore della scrittura per tutti, anche per chi non è più giovanissimo ma ha davvero molto da raccontare. Di seguito riproduco il testo integrale del bando di concorso.

CONCORSO LETTERARIO
RIVOLTO ALLA TERZA ETA’
Un concorso di scrittura organizzato dalla casa di riposo Siar via dei Taurini 13 00185 Roma
CONCORSO DI SCRITTURA “IL FILO DELLA MEMORIA”
1a. EDIZIONE
Ideazione e organizzazione: Casa di riposo – Siar via dei taurini 13, 00185 Roma.
Art. 1. – La casa di riposo – Siar – di via dei taurini Roma, con la richiesta di Patrocinio del Comune di Roma, allo scopo di incentivare e promuovere la cultura letteraria sul territorio, in modo particolare tra e per gli anziani, indice la prima edizione del Concorso di scrittura “Il filo della memoria”.
Art. 2. – Al concorso potranno partecipare liberamente tutti coloro che hanno dai 65 anni in su e risiedono nella regione Lazio. La partecipazione non implica alcuna quota d’iscrizione. I partecipanti potranno presentare testi di poesia oppure di narrativa seguendo il tema del concorso.
Art. 3. – Ciascun partecipante potrà presentare al massimo 1 elaborato (poesie o racconti), in duplice copia più una copia su cui saranno riportate le generalità complete, indirizzo e recapiti telefonici, la data e il luogo di nascita, e la dichiarazione che trattasi di frutto della propria creatività personale.
Art. 4. – I testi poetici dovranno non superare i 40 versi, mentre i racconti non dovranno superare le tre cartelle dattiloscritte. I lavori dovranno essere presentati su fogli di formato standard A4, dattiloscritti o scritti al computer. Si accettano eccezionalmente testi scritti a mano purché ben leggibili, in caso contrario verranno esclusi. I testi non verranno restituiti.
Art. 5. – I partecipanti interessati potranno spedire i loro elaborati entro il 31 maggio 2013 al seguente indirizzo:
Segreteria del Concorso di Scrittura “Il Filo della Memoria”, presso casa di riposo Siar, Via dei taurini 13 00185 Roma. E’ accettato il recapito a mezzo posta elettronica all’indirizzo: taurini@siarservizisanitari.it
Art. 6. – La Giuria stilerà due graduatorie, una per la poesia e una per la narrativa. Il premio per entrambe le sezioni consisterà in una targa più attestato di partecipazione. Il secondo e il terzo classificato di entrambe le sezioni riceveranno una medaglia più l’attestato di partecipazione. Ai primi dieci sarà consegnato un attestato di partecipazione.
I nomi dei componenti della Giuria saranno comunicati in seguito. Tutti i partecipanti, indipendentemente dal risultato raggiunto, sono fin da ora invitati alla cerimonia di premiazione che si terrà il 23 giugno 2013.
Art. 7. – Saranno avvisati soltanto i vincitori. Notizie ed eventuali informazioni sul concorso si potranno rilevare telefonando al numero 345/4608556 oppure al numero 349/8430763
Art. 8. – Ai sensi dell’art. 10 della L. 675/96, si assicura che i dati personali relativi ai partecipanti saranno utilizzati unicamente ai fini del Concorso.
Art. 9. – La partecipazione al concorso comporta l’accettazione di tutte le norme contenute nel presente bando.

Condividi condividi su Del.icio.us condividi su Digg


un commento

  • Perché un concorso letterario per la terza età | Mauro Corso, attore e scrittore
    il 6 marzo 2013 alle 13:36 ha scritto:

    [...] un altro articolo avevo riportato il bando per un concorso letterario destinato ai residenti della regione Lazio in età non più verde (dai 65 anni in su). Ritengo che [...]

 

RISPONDI


8 + 2 =

ARTICOLI PRECEDENTI

notizie cinema teatro musica scrittura